Listini prezzi

LISTINO PREZZI 2018– Settore riscaldamento

PrivatiAziende
INTERVENTI DI RIPARAZIONEIVA 10%Imponibile
1Diritto fisso di chiamata – spese di trasferimento40.0036.00
2Diritto fisso di chiamata durante il servizio 7 su 760.0054.00
3Prima accensione caldaia - solo attivazione garanzia0.00.0
4Prima accensione caldaia - con compilazione documenti35.0032.00
5Intervento di riparazione75.0068.00
6Controllo caldaia con prove di corretto funzionamento60.0054.00
7Manodopera oraria tecnico qualificato60.0054.00
8Manodopera oraria apprendista / aiutante40.0036.00
9Solo compilazione libretto d’impianto20.0018.00
MANUTENZIONE ANNUALE PROGRAMMATA
10Piano di manutenzione annuale “Standard”100.0090.00
11Piano di manutenzione annuale “Plus”140.00126.00
12Piano di manutenzione annuale con estensione garanzi110.0099.00
MANUTENZIONE NON PROGRAMMATA
13Manutenzione biennale120.00108.00
15Manutenzione straordinaria (da 3 anni in su)145.00130.00
16Manutenzione scaldabagno a gas70.0063.00
14Manutenzione Alta Potenza (Pot. Nominale da 35 a 100 KW)160.00144.00
15Manutenzione Alta Potenza (Pot. Nominale superiore ai 100 KW)da concordare
LEGENDA

1. IL DIRITTO FISSO DI CHIAMATA: è un contributo alle spese di organizzazione e trasferimento necessario per l’esecuzione dell’intervento.

2. IL DIRITTO FISSO DI CHIAMATA- durante il servizio 7 su 7: è un contributo alle spese di organizzazione e trasferimento necessario per l’esecuzione dell’intervento, aggiunto di un supplemento che viene applicato durante il servizio 7 su 7. Il servizio 7 su 7 comprende il sabato e la domenica mattina nel periodo invernale (circa dalla metà di ottobre alla metà di marzo) solo per i clienti abbonati ed in regola con la manutenzione annuale.

3-4 IL COSTO ORARIO: comprende la manodopera del personale tecnico e sono dei costi medi indicativi approvati dalle associazioni di categoria e dei consumatori.

5. L’INTERVENTO DI RIPARAZIONE GENERICO: comprende il diritto fisso di chiamata e la prima mezz’ora di manodopera di un tecnico, dopo la prima mezz’ora viene applicata la tariffa oraria sulla base del tempo effettivo impiegato per portare a termine l’intervento. La tariffa non comprende la sostituzione di eventuali pezzi di ricambio.

6. CONTROLLO CALDAIA E PROVE DI CORRETTO FUNZIONAMENTO: si intende un insieme di operazioni di controllo e manutenzione di cui necessita l’impianto al fine di garantire la sua funzionalità e la sicurezza delle persone e delle cose circostanti.

7. PRIMA ACCENSIONE CALDAIA- solo attivazione garanzia: prevede l’esecuzione di una serie di operazioni al fine di verificare la corretta installazione dell'apparecchio ed il suo corretto funzionamento con l’attivazione della garanzia ufficiale.

8. PRIMA ACCENSIONE CALDAIA – con compilazione documenti: prevede l’esecuzione di una serie di operazioni al fine di verificare la corretta installazione dell'apparecchio ed il suo corretto funzionamento insieme all’attivazione della garanzia ufficiale. Previo accordi con la ditta installatrice si esegue la compilazione del libretto d’impianto, del rapporto di efficienza energetica e rilascio del libretto di uso e manutenzione dell’impianto come previsto dal DPR 74/2013.

9. COMPILAZIONE DEL LIBRETTO DI IMPIANTO: il manutentore in fase di primo intervento manutentivo, qualora non presente, rilascia al responsabile dell’impianto il libretto secondo quanto previsto dal DPR 74/2013. Il libretto è composto da varie pagine, le quali vanno compilate solo sulla base dell’apparecchio di riferimento presente all’interno della struttura.

10/11/12. PIANI DI MANUTENZIONE: sono dei piani stabiliti e decisi secondo la nostra politica aziendale al fine di offrire un servizio completo e differenziato sulla base delle esigenze dei nostri clienti. Offriamo anche la possibilità di programmare MANUTENZIONI COLLETTIVE con un determinato sconto sulla base del numero di apparecchi da revisionare. Per usufruire della tariffa agevolata l’intervento dovrà essere eseguito nella stessa giornata e nello stesso edificio.

13. MANUTENZIONE BIENNALE: si intende la manutenzione della caldaia eseguita a distanza di 2 anni dalla manutenzione precedente.

14. MANUTENZIONE STRAORDINARIA: si intende la manutenzione della caldaia eseguita dopo 3 o più anni dalla manutenzione precedente.

15. MANUTENZIONE SCALDABAGNO: si intende la manutenzione di uno scaldabagno a gas con solo produzione di acqua calda sanitaria.

16. MANUTENZIONE ALTA POTENZA (Pot.Nom. da 35 a 100 Kw): si intende la manutenzione di una caldaia di media/alta potenza ed installata all’interno di una centrale termica.

17. MANUTENZIONE ALTA POTENZA (Pot.Nom. Oltre i 100 Kw): si intende la manutenzione di una caldaia / centrale termica di potenza superiore ai 100 Kw. Date le diverse tipologie di impianto la tariffa va concordata previo accordi.

*Le tariffe non comprendono l’eventuale rilascio del bollino comunale o provinciale.

//]]>

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi